Le mille e una notte

Questo abito io l’ho sognato una sera d’estate mentre leggevo a mio nipote una storia tratta dall’omonimo libro. Poi ovviamente l’ho riadattato alla principessa moderna, ma non vi lascia senza fiato? Il tessuto è un pizzo lavorato a mano con perline e paiettes sulle tinte del rosa. Sul collo, sulle maniche e sul fondo è stato poi applicato un pizzo ulteriore per impreziosire il tutto. Lo scollo a barchetta fa risaltare il decoltè e illumina il viso. L’ho abbinato a questa sottoveste in tinta, che potrà ovviamente essere più o meno lunga a seconda dell’occasione che richiederà questo abito da sogno. 

A vostra disposizione